I maestri del legno

Badia di Prataglia ,il paese “dei castelletti”,ubicata tra la  regione Toscana e l’Emilia Romagna,ha avuto ,per lunghissima parte della sua storia , un’economia incentrata sullo sfruttamento e la lavorazione dei prodotti delle foreste.

Parco foreste Casentino

Un tempo l’abbattimento degli alberi avveniva mediante le scuri; quando il legno giungeva ai depositi,gli uomini spaccavano i ciocchi,anziani e bambini  li accatastavano ordinatamente,i più esperti tagliavano travoni per i tetti e assi per falegnameria. Era molto importante non sprecare nulla.

Parco foreste Casentino

Museo del legno

Ogni contadino utilizzava il legno per costruire-ispirandosi alla tradizione e alle sopravvenute esigenze-gli oggetti e gli utensili della sua quotidianità. La lavorazione del legno e le tecnologie per ottenere oggetti sono rimaste pressochè invariate per secoli.  Sezione trasversale tronco -Quercus suber L.- Hanno invece subito rapidi cambiamenti negli ultimi cent’anni con l’introduzione di nuovi macchinari. Tuttavia rimane sempre insostituibile il lavoro manuale dell’artigiano,la sua esperienza,la sua capacità di vedere realizzato l’oggetto ancor prima di costruirlo. La meccanizzazione e la semplificazione produttiva rendono sempre più difficile la sopravvivenza di questo tipo di artigianato .

Parco foreste Casentino

Esempi di legni

Badia di Prataglia

Parco foreste Casentino

Le lavorazioni artigianali ed artistiche del legno,comprendono  anche l’intreccio dei panieri e le tecniche di impagliatura delle sedie.

Badia di Prataglia

Parco foreste Casentino

Badia di Prataglia

Parco foreste Casentino

Badia di Prataglia

Parco foreste Casentino

Contatti: Centro Visita del Parco di Badia di Prataglia oppure Ufficio turistico area protetta .

Parco foreste Casentino

Arnesi per la lavorazione del legno

Agosto 2010

Prof.ssa Antonina Concetta Pellerito

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...